Sito Ufficiale di Gabaldo Gianfranco

La pittura ad olio di Gianfranco Gabaldo

Biografia

Ho insegnato lettere alle medie, cimentandomi spesso in impegnativi labortori di poesia e di teatro, dal teatrino "La casa delle favole a Natale" (col Centro Teatro Ragazzi Vicenza "La Piccionaia" e il Comune di Vicenza, 1987) all'operina musicale "Era l'anno del Tiepolo" (Conservatorio - Comune di Vicenza, '97).

Finito di insegnare, mi sono iscritto a vari corsi di pittura e di disegno tenuti da maestri noti, ma ho frequentato con maggiore assiduità per alcuni anni lo studio di Annamaria Trevisan, dipingendo soggetti dal vero, di invenzione e in plain air, esercitandomi nei d'après, nel confronto con la fotografia ed analizzando teorie e tecniche del Novecento e delle avanguardie storiche. Attualmente mi dedico a focalizzazioni e a sfumature di elementi della natura e di dettagli degli interventi dell'uomo nel tempo.

«Gianfranco Gabaldo si dedica da alcuni anni alla pittura con costanza e passione, realizzando opere ad olio che denotano equilibrio, gusto compositivo e cromatico, fantasia. Ciò si può intendere osservando la sobrietà d'impiego dei colori, improntati a gamme tra loro accordantisi, in gradazioni lievi e sofisticate, capaci di conferire alle singole pitture suggestione e armonia insieme.»
Luciana Peretti, 2001

Visualizza l'archivio

Gianfranco Gabaldo

Gabaldo Gianfranco a Trastevere in Arte 2002

a "Trastevere in Arte 2002"

Dalla galleria